giovedì 20 novembre 2014

ECLAIR AL CAFFE'

Questo dolce è davvero buonissimo, sono dei bignè, diciamo, allungati, farciti con una crema al caffè divina...

per la ricetta della pasta choux dei bignè vai alla ricetta bignè ripieni e glassati

per la crema al caffè

500 ml di latte
4 tuorli
170 g di zucchero
60 g di farina
due cucchiaini di caffè in polvere

mescolate i tuorli con lo zucchero, poi aggiungete pian piano la farina setacciata e il caffè solubile. Nel frattempo mettete a bollire il latte in un tegame. Aggiungete un goccio di latte caldo per amalgamare bene il tutto, poi versate tutto il latte, versate di nuovo nel tegame e portate a ebollizione mescolando sempre finchè non avrà raggiunto una consistenza cremosa, poi passatelo in una ciotola e lasciatelo freddare coprendo con della pellicola trasparente . Prendete la pasta choux, preriscaldate il forno a 180°, mettetela in una sac a ' poche, prendete una teglia, disponeteci sopra della carta forno, e fate dei "serpentoni" lunghi circa 10 cm, infornate e fate cuocere per almeno 25 minuti, poi sfornateli e lasciateli freddare per almeno un'ora. Farciteli con la crema al caffè che si sarà freddata, e cospargeteli con della glassa di cioccolata fondente sciolta o con della glassa allo zucchero. Metteteli nei pirottini se li avete e serviteli. Conservateli in frigorifero.

PIZZA STROMBOLI

Questa ricetta ha origini americane, è stata ideata da un italo-americano, è la classica ricetta della pizza, però viene arrotolata, farcita come volete, a voi la fantasia.

500 g di farina
300 ml di acqua
12 g di lievito fresco
4 cucchiai di olio
12 g di sale

per la farcitura

400 g di passata di pomodoro
una mozzarella
2 salsicce
80 g di olive verdi
origano
olio, sale e pepe

in una planetaria o a mano impastate la farina con l'acqua tiepida dove dentro avrete sciolto precedentemente il lievito, poi unite l'olio, il sale . Impastate bene tutti gli ingredienti fino a che non avrete raggiunto una pasta liscia e morbida. Mettete a lievitare dentro un recipiente coperta con un panno per almeno 3 ore. In una ciotola mescolate il pomodoro, con il sale, origano, pepe, olio . Tritate la mozzarella e la salsiccia, tagliate le olive a metà. Stendete la pasta su una spianatoia, cospargetela con la salsa di pomodoro, poi una parte mettete metà mozzarella e la salsiccia, nell'altra parte le olive con la mozzarella. Arrotolate il tutto,sigillatela nelle estremità,  mettetela su una teglia capiente coperta con carta forno dandogli una forma a U e infornate a 180° per un'ora. Sfornatela,tagliatela a fette e servitela calda.





INSALATA DI CECI NERI CON CALAMARI

Buongiorno, oggi vi presento una ricetta con un ingrediente un pò insolito, i ceci neri, detti Perle Nere, si trovano in commercio nei grandi supermercati o in vendita nei negozi con prodotti tipici locali, io li ho presi nella mia zona, la Tuscia. L'unica pecca è che hanno bisogno di molte ore di cottura.

400 g di ceci neri
200 g di calamari freschi
una zucchina intera
prezzemolo
olio, sale e pepe

mettete in ammollo i ceci per almeno 3 giorni prima di cuocerli. Riempite una pentola con molta acqua, versate dentro i ceci e lasciate cuocere per almeno 3 ore. Nel frattempo lessate i calamari, fateli freddare , poi tagliateli a fette. Quando i ceci saranno cotti, fateli freddare dentro uno scolapasta, poi uniteli ai calamari, alla zucchina cruda tagliata a dadini, il prezzemolo tritato, poi abbondate con l'olio, salate e pepate. Servite freddi.

martedì 11 novembre 2014

BRUSCHETTE CON LE VONGOLE

Adoro gli antipasti e i dolci, quindi sperimento sempre più ricette per il piacere del mio palato e dei miei ospiti..un'altra ricetta facile? Queste fantastiche bruschette semplici e veloci, da servire come antipasto naturalmente.

200 g di vongole sgusciate
10 pomodorini pachino
aglio
prezzemolo
olio, sale e pepe
pane

tagliate le fette di pane e fatelo tostare in forno o ancora meglio sul fuoco del caminetto. Nel frattempo, in una padella, fate soffriggere l'olio con uno spicchio di aglio tritato, poi unite le vongole, i pomodorini pachino tagliati in 4 parti, salate poco, pepate,  se volete mettete del peperoncino, e fate cuocere a fuoco vivo per almeno 5-7 minuti, spegnete . Disponete le fette di pane , circa 5-6 , su un piatto da portata, mettete sopra ad ogni fetta le vongole con i pomodorini, cospargete con del prezzemolo tritato e un filo di olio. Servite calde o tiepide.


MINI PANINI DI MORTADELLA

Buonasera, voglio presentarvi una ricetta facile e veloce , per stupire i vostri ospiti! Si presenta come un semplicissimo antipasto, ma veramente gustoso...

una mortadellina
80 g di ricotta
80 g di formaggio morbido
una manciata di pistacchi

tritate i pistacchi grossolanamente, poi mescolate insieme la ricotta con il formaggio spalmabile . Tagliate la mortadellina a fettine , disponete una fettina su un piattino da finger food , farcite con la crema di ricotta e formaggio, cospargetela con la granella di pistacchi, poi mettete sopra un'altra fetta di mortadella. Servite freddi.

giovedì 16 ottobre 2014

CROSTATA CREMA AL LIMONE E MERINGA

Era da tanto tempo che volevo preparare questo dolcetto, a modo mio ovviamente, e oggi ero in vena di cucinare, ho fatto anche i ravioli a pranzo, poi nel pomeriggio mi sono dedicata a quessta ricettina....

crema al limone:

4 tuorli
120 g di zucchero
40 g di farina
la buccia di mezzo limone
una fialetta di aroma al limone
500 ml di latte

meringa:

4 albumi
160 g di zucchero a velo
una bustina di vanillina

pasta frolla per crostate (vedi la ricetta su crostata alla ricotta)

preparate la crema: mescolate i tuorli con lo zucchero, poi pian piano aggiungete la farina setacciata, un goccio di latte, e sempre mescolando unite la buccia  e l'aroma al limone, mettete il tutto in un tegame, versate il latte ,fate cuocere sempre mescolando fino a che la crema non abbia raggiunto una consistenza cremosa e vellutata, poi versatela in una ciotola (possibilmente non di plastica) coprite con la pellicola e fate freddare per 10 minuti. Nel frattempo stendete la frolla, mettetela in una teglia , al centro mettete o le sfere di ceramica o i classici fagioli secchi o ceci, sopra a della carta forno ovviamente (questo serve per non far gonfiare la frolla)  , infonatela e fatela cuocere per circa 30 minuti. Intanto preparate la meringa aiutandovi con una frusta elettrica montate gli albumi, quando avranno raggiunto una certa cremosità unite lo zucchero a velo e la vanillina. Sfornate la pasta frolla, versateci sopra la crema, poi mettete la meringa dentro una sac ' a poche e decorate la crostata facendo dei ciuffetti. Infornate di nuovo a 170° per circa 30 minuti , sfornatela, lasciatela feddare e servitela.

lunedì 6 ottobre 2014

FINGER FOOD VELOCI

Ogni volta che ho ospiti a cena mi piace tantissimo preparare i finger food, che sono dei piccoli stuzzichini-aperitivi con i quali ti puoi sbizzarrire quanto ti pare con ciò che hai in cucina. Per prepararli occorrono , non sempre, dei contenitori fatti apposta. Ecco qui 3 tipi molto veloci e buoni...accostamenti direi quasi perfetti!

200 g di formaggio tipo Philadelphia
80 g di ricotta
radicchio
granella di nocciole
prosciutto crudo
zucchina
semi di papavero
glassa di aceto balsamico
salmone
melagranata
olio

per il primo mescolate 150 g di formaggio con 40 g di ricotta, poi unite la granella di nocciole e amalgamate, tagliate poi il radicchhio a listarelle, mettete il composto in un bicchierino , guarnite con il radicchio e versate un filo di olio.
Per il secondo: mescolate il formaggio e la ricotta rimasti, poi tagliate a piccoli quadrati il prosciutto e adagiatelo sulla ciotolina, fate delle quenelle piccole e mettetele sul prosciutto, cospargetele con i semi di papavero, una goccia di glassa di aceto balsamico , poi tagliate la zucchina a dadini piccolissimi e mettetela nella ciotolina, un filo di olio ed è pronta.
Per il terzo: tagliate a fettine finissime una zucchina, disponete su ogni fetta il salmone, arrotolatela e mettetela nella ciotolina, cospragete con i grani della melagranata, un filo di olio ed è pronta.